• Visit the USI website
  • Go back to the homepage

Institute for Research in Biomedicine
Istituto di Ricerca in Biomedicina

Via Vincenzo Vela 6 - CH-6500 Bellinzona
Tel. +41 91 820 0300 - Fax +41 91 820 0302 - info [at] irb [dot] usi [dot] ch

Una cattedra in onore del Prof. Giorgio Noseda, primo Presidente dell'IRB, ora Presidente Onorario della Fondazione IRB

on Tuesday, December 17, 2019

L’Università di Zurigo ha deciso di istituire, a partire dal 2020, la «Cattedra Giorgio Noseda per l’epidemiologia e la cura del cancro». Per la prima volta in Svizzera, saranno oggetto di ricerche trasversali i fattori di rischio, le malattie oncologiche a livello di popolazione, la diagnosi precoce e le cure somministrate al paziente. La cattedra è resa possibile grazie a una donazione di oltre cinque milioni di franchi da parte della fondazione «Casa della Lega svizzera contro il cancro».

Medico internista e cardiologo, Prof. Noseda ha studiato medicina alle Università di Zurigo e di Parigi e ha seguito una formazione specialistica presso le Università di Zurigo, Londra e Berna. È stato Primario di medicina interna all’Ospedale Regionale di Mendrisio e di cardiologia all’Ospedale Civico di Lugano. È professore titolare emerito all’Università di Berna.

Oltre alla sua professione di medico, Giorgio Noseda si è dedicato alla lotta contro il cancro. Tra le altre cose, è stato Presidente della Lega svizzera contro il cancro. Nel 1996 ha fondato il Centro amministrativo delle organizzazioni svizzere contro il cancro (Haus der Krebsliga) a Berna. Ha contribuito a creare diverse istituzioni contro il cancro tra le quali: la Fondazione ricerca svizzera sul cancro per la raccolta di fondi, l’Associazione Oncosuisse, organizzazione mantello di tutte le istituzioni svizzere contro il cancro che elabora ogni cinque anni il Programma nazionale di lotta al cancro all’attenzione della Confederazione e dei Cantoni, e l’Istituto nazionale di epidemiologia e registrazione del cancro (NICER, Zurigo).

Ha anche presieduto la Fondazione Swiss Bridge, che raccoglie fondi per la ricerca sul cancro, della quale è Presidente onorario.

Nel 1997 ha partecipato alla fondazione dell’Istituto di Ricerca in Biomedicina (IRB) della quale è stato nominato Presidente onorario.

L’IRB si congratula con il Prof. Noseda per il suo prezioso lavoro e impegno.