Liver disease associated to alpha1-antitrypsin deficiency: a paper by Molinari’s lab published in the EMBO Journal uncovers the signals encoding clearance of ATZ polymers

About 10% of the children with alpha1-antitrypsin deficiency must undergo liver transplantation. Their hepatocytes fail to properly degrade polymers of mutant alpha1-antitrypsin (ATZ), whose accumulation is highly toxic to cells. In these patients, elusive genetic and/or environmental modifiers contribute to the harmful progression of the disease caused by the Z mutation, thus resulting in dramatic […]

LICTOR, un nuovo potente strumento per prevenire l’amiloidosi sistemica a catena leggera

L’amiloidosi sistemica a catena leggera (AL) è la forma più comune di un gruppo di malattie associate a destrutturazione delle proteine, che porta alla deposizione di strutture insolubili in diversi organi. A causa dei sintomi aspecifici della AL, è spesso rilevata ad uno stadio avanzato. Tuttavia, una diagnosi precoce è essenziale per prevenire l’insufficienza degli […]

Prestigiosa nomina per Petr Cejka

Bellinzona, 8 giugno 2021 – La European Molecular Biology Organization (EMBO) ha nominato fra i suoi nuovi membri il Prof. Petr Cejka, group leader dell’Istituto di ricerca in biomedicina (IRB, affiliato all’USI). È la terza volta che viene nominato un ricercatore attivo nella Svizzera italiana dalla prestigiosa organizzazione europea. La nomina in seno all’EMBO del […]

Team di immunologi decifra il meccanismo di riconoscimento di SARS-CoV-2 da parte dei linfociti T CD4 in pazienti guariti da COVID-19

Bellinzona, 18 maggio 2021 – Un team internazionale di ricercatori dell’Istituto di Ricerca in Biomedicina, affiliato alla Università della Svizzera italiana (USI), ha fornito una descrizione dettagliata della risposta immunitaria dei linfociti T che ha luogo nella malattia da coronavirus COVID-19. Lo studio, pubblicato nell’ultimo numero della prestigiosa rivista Science, è stato svolto presso il […]

Consegnato al Prof. Antonio Lanzavecchia l’Ernst Jung Gold Medal for Medicine

Bellinzona, 20 maggio 2021. Antonio Lanzavecchia, Direttore fondatore dell’Istituto di Ricerca in Biomedicina per 20 anni, Professore della Facoltà di scienze biomediche dell’USI e Professore presso l’Istituto di microbiologia del D-BIOL all’ETH di Zurigo, è insignito del premio Ernst Jung Gold Medal for Medicine dalla Fondazione Jung per il lavoro di una vita sull’immunità innata […]

IRB Summer school “artificial intelligence methods applied to intravital imaging analysis” 14-18 June 2021

This program will cover theoretical and practical aspects regarding the application of new A.I. -based methods for the analysis of migration and interaction of immune cells captured by 4D intravital imaging data. Basic knowledge in imaging is recommended. Organizers: Santiago F. Gonzalez; Diego Pizzagalli; Pau Carrillo Mandatory registration by May 22nd  2021. Register here. More […]

Fondi ERC, premiata la ricerca dell’IRB sul DNA per nuove terapie antitumorali

Il Prof. Petr Cejka, capogruppo all’Istituto di ricerca in biomedicina (IRB, affiliato all’USI) e professore straordinario presso la Facoltà di scienze biomediche dell’USI, ha vinto un secondo fondo di ricerca altamente competitivo conferito dall’Unione Europea: un ERC Advanced Grant. Questo prestigioso finanziamento conferma non solo l’importanza dei suoi studi sui meccanismi di riparazione del DNA […]

New paper from the González’s lab

Bellinzona 13.04.2021 – A paper from the González’s lab studies how to modify the innate immune response to improve the adaptive immunity against a potential HIV vaccine. To study this mechanism, we have employed the revolutionary intravital 2-photon imaging available at the IRB in Bellinzona. Using this technique, we have studied the role of a […]

Un’unica nuova arma contro i virus trasmessi dalle zecche

Bellinzona, 08.04.2021 – Il morso di una zecca può trasmettere il virus dell’encefalite (Tick-Borne Encephalitis Virus, TBEV), con conseguenze quali l’infezione cerebrale, l’ospedalizzazione e problemi neurologici a lungo termine. Ma il TBEV è solo uno tra una mezza dozzina di virus che le zecche possono trasmettere e che, a differenza del TBEV, non hanno ancora […]